Lo sfincione è un pezzo di storia palermitana,un alimento intriso di tradizione e cultura. Famoso per il suo irresistibile profumo, nasce come cibo da strada, infatti, è una pietra miliare dello street food di Palermo.

Nei ricordi di infanzia di tutti i palermitani è facile ritrovare il cosidetto “sfincionaro” che percorreva le strade della città con l’ape urlando: “Chi cciàvuru! Càvuru, càvuru”, che in siciliano significa “Che profumo! Caldo, caldo”. Infatti, il suo odore così delizioso apre davvero l’appetito.

Solo coloro che ne conoscono il gusto sanno quanto è irresistibile nella tarda mattinata o a pranzo, quando i primi morsi della fame si iniziano a sentire. Ogni boccone ricorda tutti quanti i sapori della Sicilia,in un connubio inscindibile tra bontà e storia.

sfincione

Si tratta di un’antica ricetta della tradizione siciliana che vede come ingrediente principale un pane pizza ben lievitato che risulta molto morbido e soffice. Non a caso il suo nome deriva dal latino “spongia” (spugna), perché la sua consistenza ricorda proprio quella di una spugna. Sopra è condito con una salsa a base di pomodoro, cipolla, acciughe, origano e un formaggio tipico siciliano, il caciocavallo.

Una tradizione palermitana

Lo sfincione si può gustare soltanto a Palermo, in particolare nei panifici, nei chioschetti, in alcune pizzerie e gastronomie e, naturalmente, per strada. L’azienda I Peccatucci di Mamma Andrea, però, offre la possibilità di gustarlo anche a casa, attraverso una squisita “crema sfincione” reinterpretata come condimento secondo una ricetta anticae che viene prodotta dalle mani sapienti di chi lavora artigianalmente nel laboratorio e segue la tradizione alla lettera.

Che si spalmi sul pane pizza, su una bruschetta o che si utilizzi come condimento per la pasta oppure che si usi per accompagnare il pesce o la carne, questa salsa permette sempre di assaporare il vero gusto mediterraneo.

La ricetta

Di seguito un gustosa ricetta da utilizzare come condimento per la pasta:

Linguine alla crema sfincione e pangrattato aromatizzato

ingredienti per 4 persone:
320 gr di linguine
un vasetto di “Crema sfincione”
100 gr di pangrattato
origano
olio evo qb
sale qb
basilico

Mentre la pasta cuoce, abbrustolire in padella il pangrattato con un poco di olio, aggiungendo origano e sale. Tenere da parte.
Scaldare a fuoco vivace la crema sfincione, aggiungendo un poco di acqua di cottura della pasta.
Scolare la pasta al dente e mantecare con il condimento appena preparato.
Servire nei piatti aggiungendo su ognuno un cucchiaio abbondante di pangrattato aromatizzato.

Prodotti versatili, realizzati con materie prime di qualità e nel rispetto...

  • Peso netto g: 200
 7,20